Attacca machete al braccio amputato, si veste da pagliaccio e terrorizza città

Hollis, Maine. Un uomo di 31 anni ha avuto la malsana idea di collegare un machete al braccio amputato, di indossare una maschera da pagliaccio arrabbiato e di terrorizzare la città per diverse ore. Secondo il rapporto di polizia, un gruppo di residenti spaventati di quella che è una semplice comunità rurale del Maine, Stati Uniti, ha chiamato la polizia quando hanno visto un uomo vestito da pagliaccio e armato di un machete vicino ad un negozio.
Una volta arrivati i sul luogo, i poliziotti non hanno trovato nessuno ma, raccogliendo alcune testimonianze, hanno potuto inseguire l’uomo nei boschi.

Dopo circa un’ora di ricerche, gli agenti sono riusciti ad individuare l’uomo. Quest’ultimo indossava una felpa nera con cappuccio, una maschera di pagliaccio terrificante e, soprattutto, un machete collegato con dello scotch al suo braccio sinistro amputato. Il machete stesso, dunque, andava a sostituire il braccio per una scena a tratti spaventosa. Imprigionato per poche ore, l’uomo è stato poi rilasciato su cauzione per 200 $.

Fonti e approfondimenti

Articoli simili




Commenta per primo

Commenta